domenica 23 marzo 2014

URBAN JUNGLE BLOGGERS: GREEN SPRING / EASTER STYLING

La natura entra in casa e si appropria con stile di piccoli angoli di vita quotidiana. È la sfida lanciata ogni
mese dagli ideatori e fondatori di Urban Jungle Bloggers: Igor di Happy Interior Blog e Judith di Joelix.
L'idea è quella di creare piccole giungle urbane in casa, a colpi di styling e idee utili. Un cahier d'ispiration
totally green assolutamente da non perdere, con tanti consigli a portata anche dei pollici verdi mancati. 
Potevamo non accettare questa sfida a colpi di styling e creatività? Vi proponiamo la nostra visione green, 
con la predilezione per tutte quelle piccole piantine spesso dimenticate e non appariscenti. Sfida accettata! 
Ora tocca a noi! Un appuntamento mensile green da non perdere!



Foto e styling © Elisabetta Viganò

mercoledì 19 marzo 2014

È TEMPO DI.... NEWS!

Proud to be in! Stylist-à-Porter è entrato a far parte del Network di Blog Arredamento, un concentrato
di siti che parlano e si occupano di Interior, Design, Decoration, Lifestyle, novità, curiosità e tanto altro.
Un mondo virtuale, ma realissimo, dove poter scoprire siti interessanti e sentirsi a casa anche navigando
sul web! Non vediamo l'ora di dare il nostro personalissimo contributo, ovviamente alla Stylist-à-Porter! 
E per chi ancora non ci conosce... ecco il nostro stile. Un mix tra design e décor, dove non mancano 
le carte da parati, nostra grande passione! 





































Foto © Zak
Styling © Stylist-à-Porter
Thanks to: Artmouse

domenica 16 marzo 2014

ORGOGLIO ITALIANO = INTERNO ITALIANO

Torna l'appuntamento con la Bella Italia, dedicato a quelle realtà che ci rendono sempre più orgogliose del nostro paese.
La classica seduta da osteria, tanto cara alla tradizione italiana, oggi si rinnova. Nasce Stia, ed è subito innovazione.
Il progetto è a cura di Giulio Iacchetti e la BeD living di Buttrio per Interno Italiano, un nuovo sistema di produzione
e vendita di oggetti d'arredo ispirati al fare e al modo di abitare italiani. La mente dietro il progetto è Giulio Iacchetti, 
il braccio è costituito da una rete di laboratori artigiani e aziende manifatturiere che incarnano l'eccellenza della 
capacità italiana di creare manufatti di altissima qualità. Gli oggetti di Interno Italiano godono di uno status particolare, 
sono oggetti felici, nati da una sinergia e affinità tra un designer che li ha progettati e l'artigiano che li ha realizzati 
con passione. Interno Italiano ci piace anche perché i nomi scelti per gli oggetti sono un omaggio a cittadine e 
paesi che appartengono a un'Italia minore, mai celebrata, ma altrettanto reale e rappresentativa di una soffusa 
e autentica identità nazionale. Una realtà in crescita, tutta da scoprire!   




























Interno Italiano

venerdì 7 marzo 2014

CONCORSO BLOG-IN IKEA

"Accadono cose che sono come domande. Passa un minuto, oppure anni, e poi la vita ti risponde".
La citazione di "Castelli di rabbia" sembra cucita su misura per il nostro blog. Nato da un'ispirazione 
improvvisa, non troppo ragionata (spesso le cose migliori nascono proprio così) è cresciuto poco a poco, 
grazie all'appoggio di tutti quelli che hanno creduto in noi, che ci hanno dato visibilità e che ci seguono 
ogni giorno. Ci siamo poste mille domande, non sono mancati i dubbi, ma dopo tanto impegno e passione
"la vita ci ha risposto": stylist-à-porter si è classificato al terzo posto nella categoria contenuti del concorso 
IKEA BLOG-IN, dedicato ai blogger che "vivono e raccontano la casa". Ci teniamo molto a proporre contenuti
freschi, nuovi e che sbirciano tra le novità e il dietro le quinte. Quindi essere premiate in questa categoria non 
può che renderci orgogliose! A modo nostro, con alcuni scatti che interpretano i prodotti Ikea alla stylist-à-porter, 
ringraziamo Ikea Italia per la splendida opportunità, il team di Casafacile e Design Street per aver creduto in noi. 













































































Foto 1: Styling © Elisabetta Viganò per Casafacile. Foto © Piermario Ruggeri
Foto 2: Styling © Vanessa Pisk per Casafacile. Foto © Giandomenico Frassi

Thanks to: Ikea ItaliaCasafacileDesign Street



lunedì 3 marzo 2014

FOOD TROTTER: LA CUCINA DEGLI ALTRI

Non si vive di solo design... ecco perché siamo particolarmente orgogliose di mostrarvi le foto di un nostro 
servizio di food: un curioso e coloratissimo giro del mondo culinario che ci porta in Libano, in Bulgaria, in 
Guatemala, in Uzbekistan, in Thailandia e in Africa. Tra sapori, tradizioni, ceramiche e tessuti che raccontano 
come si mangia (bene) anche fuori porta. Per globetrotter casalinghi!






























Servizio pubblicato sul numero di Elle a tavola febbraio-marzo 2014
Styling © stylist-à-porter
Foto © Giandomenico Frassi
Home economist © Gino Fantini

Thanks to: Lisa Corti per i tessuti

lunedì 24 febbraio 2014

EDITION: BARDI'S BOWL CHAIR

In collaborazione con l'istituto Lina Bo e P.M. Bardi, Arper ha intrapreso il progetto di riprodurre la Bardi's Bowl 
Chair in edizione limitata. Progettata da Lina Bo Bardi in Brasile nel 1951, la poltrona è un'icona dello stile versatile 
della designer. È infatti pensata non come prodotto di lusso compassato, il cui valore si esprime unicamente nel 
suo design, ma come un vero e proprio oggetto accessibile e flessibile. Intorno a un tavolino favorisce la convivialità, 
inclinata diventa un nido in cui immergersi per la lettura, rivolta con l'apertura verso l'alto diventa una culla per una 
pennichella. Un chiaro esempio di totale equilibrio tra produzione industriale e personalizzazione. Lina Bo Bardi 
aveva infatti immaginato la Bowl Chair come un l'oggetto dalla struttura e dalla forma essenziale e universale. 
Anche se l'unico esemplare originale esistente della poltrona è in pelle nera, gli schizzi di Lina Bo Bardi fanno 
pensare che sia stata pensata per essere realizzata anche in altre finiture e colori. Un progetto e una visione 
che prendono forma e diventano realtà con Arper: 500 in pezzi in tutto il mondo, in serie limitata e numerata.






























Arper
Thanks to: Studio Luisa Bertoldo

lunedì 17 febbraio 2014

PARLIAMO DI NOI: CRAFT ROOM PER LUI

Cosa fare della tanto desiderata stanza in più? È questo il tema del post di oggi, dedicato a un mini restyling 
realizzato per Casafacile. Il tema? Una craft room per lui. Per continuare la serie di post che "parlano di noi", 
dopo le foto della casa di Vanessa, vi apro le porte della mia stanza in più. Ex zona ripostiglio, senza identità,
è diventata un rifugio per gli hobby tutti al maschile. Punto di partenza del restyling, liberare tutto e ripensare
gli spazi. È stato come avere a disposizione un foglio bianco. Lo stile scelto è super minimale, pratico e con 
tanto spazio a disposizione. Una stanza assolutamente versatile, in costante divenire, dove nulla è volutamente 
definitivo. La palette di colori è venuta da sé: bianco ottico alle pareti, per dare ancora più luce, scandito da 
tocchi di grigio, nero grafico e pennellate di un vitaminico arancione fluo. Due le zone attrezzate, ai lati opposti 
della stanza: l'angolo scrivania, un mini pensatoio dove progettare e lo spazio dedicato al fai-da-te vero e proprio, 
con un banco da lavoro super attrezzato. Il punto di forza? Piccole idee self-made pensate per personalizzare 
lo spazio e renderlo funzionale, come la mensola contenitore e appendiabiti, (due in uno!), la lampada con la 
squadretta di metallo e la bacheca di canvas porta appunti e ispirazioni con l'icona del "work in progress".
Che ne dite? E voi, come vorreste trasformare la vostra stanza in più?
































Foto © Giandomenico Frassi 
Styling © Elisabetta Viganò
Servizio pubblicato sul numero di Luglio 2013 di Casafacile
Thanks to: IkeaKartellDiamantini e DomeniconiVitraAtipicoHayFlosTrend House.